Venerdì 20 Ottobre 2017


Cerca:

Chi siamo


L’Associazione Culturale Cento Campanili è stata fondata il 16 maggio del 2003 da alcuni studiosi e appassionati di storia dell’arte e di teologia con l’intento di tutelare, custodire e valorizzare il patrimonio storico artistico della Diocesi di Acireale.

Nata su iniziativa di alcuni soci della precedente Associazione Culturale International Planet, trae il suo appellativo da “città delle cento campane” con cui è stata definita la città di Acireale, proprio per la numerosa presenza di edifici di culto. Obiettivo principale del sodalizio, infatti, è la diffusione del messaggio cristiano attraverso la valorizzazione dell’arte sacra, facendo percepire i valori storici, artistici e spirituali dei monumenti e delle opere stratificatesi lungo i secoli sul territorio diocesano.

Incoraggiata dal sostegno della Diocesi ed in particolar modo dell’Ufficio dei Beni Culturali Ecclesiastici, l’Associazione, portando il saluto del Vescovo e della comunità locale ai visitatori occasionali, in primis ha inteso contribuire a perfezionare le conoscenze dei volontari su tematiche storiche, artistiche, teologiche e linguistiche attraverso i Corsi di formazione (ben sette tra il 2000 e il 2016). Questo ha permesso ai soci di possedere gli strumenti essenziali per comunicare il valore del patrimonio culturale soprattutto alle realtà scolastiche del territorio diocesano, invitate a beneficiare del servizio di accompagnamento presso le chiese, sperimentando forme di didattica che sempre più potessero incuriosire le giovani generazioni.

A queste attività si è affiancato il coinvolgimento in accompagnamenti a fasce di adulti anche in occasione di Convegni nazionali e internazionali tenutesi nella Città, oltre che a gruppi appartenenti a seminari diocesani, club ed associazioni nazionali (CNR, Club UNESCO, Gruppi Marinai d’Italia, Rotary, FAI, Federazione Campeggiatori di Sicilia, Fidapa, Lions, Siciliantica, Terz’Ordine Carmelitano, Touring Club Italiano, Unitalsi).

A tutti, dai cultori della materia ai singoli pellegrini che anche casualmente hanno avuto modo di ammirare le chiese barocche, è stata data la possibilità di usufruire di un servizio di accompagnamento narrato alla riscoperta del linguaggio sublime dell’arte, facendo scoprire le tante ricchezze lasciate in eredità dalla radicata religiosità di coloro che ci hanno preceduto. I volontari hanno dato e continuano a dare la “voce” a quelle immagini apparentemente mute ma eloquentemente cariche di significati universali che rinviano al “Bello” ordinatore di tutte le cose. Tutto questo è stato realizzato durante gli anni grazie all’azione silenziosa ed alla lungimirante benemerenza dei soci volontari.

Il Consiglio Direttivo (triennio 2017-2019)

Presidente: prof. Antonio Agostini
Vice-Presidente: dott.ssa Antonella Di Gregorio
Tesoriere: dott.ssa Maria Coco

Elenco dei soci

prof. Antonio Agostini
dott.ssa Anna Coco
dott.ssa Maria Coco
dott.ssa Antonella Di Gregorio
sign. Giuseppina Gulisano
prof.ssa Roberta Reitano
prof. Giuseppe Scandurra
dott. Antonio Maria Torrisi (presidente emerito)
sig. Giuseppe Torrisi
dott.ssa Angela Maria Toscano
dott.ssa Roberta Ventimiglia di Monteforte

Acireale



Diocesi


Arte e Fede


Itinerari del museo diffuso nella Diocesi di Acireale.


I percorsi della Fede


Collana di sussidi sulle chiese della Diocesi di Acireale.